LIBRI
INNAMORAMENTO E AMORE

Questo libro di 150 pagine, apparso nel 1979, ha suscitato un grande interesse a livello mondiale. Solo in Italia ha avuto 45 edizioni ed ha venduto oltre un milione di copie. Il suo successo dipende dal fatto di essere il primo studio dell'innamoramento dopo la celebre opera di Stendhal De l'amour del 1832. Per Alberoni l'innamoramento è un processo della stessa natura della conversione religiosa o politica. Noi ci innamoriamo quando siamo pronti a mutare, quando i tentativi di salvare le nostre relazioni amorose precedenti sono falliti. Allora avviene in noi un rapido processo di destrutturazione-ristrutturazione chiamato stato nascente. La precedente relazione va in pezzi e noi ricostruiamo il nostro mondo e il nostro futuro facendo perno sulla persona amata. Nello stato nascente l'individuo diventa capace di fondersi con un altra persona e creare una nuova collettività ad altissima solidarietà. Di qui la celebre definizione: l'innamoramento è lo stato nascente di un movimento collettivo formato da due sole persone.

L'amore è sempre rivelazione sempre rischio. Per sapere se è veramente innamorato, il soggetto si sottopone a delle prove (prove di verità) e , per sapere se è ricambiato, sottopone la priva amata alle prove di reciprocità. Questo delicato processo può portare a equivoci e anche alla catastrofe dell'amore nascente.

Nell'innamoramento la persona amata viene trasfigurata perchè ciascuno diventa il capo carismatico dell'altro. Il processo di fusione, però , è sempre bilanciato dal desiderio di affermare se stesso. Questo conflitto da al processo amoroso un carattere drammatico e passionale. Se i due innamorati non riescono a creare un progetto o quando perché i loro progetti individuali sono troppo diversi e incompatibili, il processo amoroso può naufragare.

La fenomenologia dell'innamoramento è la stessa nei giovani e negli adulti, nei maschi e nelle femmine, negli omosessuali e negli eterosessuali perché la struttura dello stato nascente non cambia.

Il libro, in contrasto con le vedute della psicoanalisi, non considera l'innamoramento una regressione. Anzi lo fa nascere dallo slancio verso il futuro, verso il cambiamento e lo considera fondamentale per la formazione della coppia amorosa. Scritto con un linguaggio rigoroso ma poetico, è un opera fondamentale per gli studiosi ed una lettura cara agli innamorati.






Francesco Alberoni official web site
Powered by Educom